Abito a sirena sensuale eleganza, per non passare inosservata

Abito a sirena sensuale eleganza, per non passare inosservata

L’abito a sirena è il capo preferito dalle star dalle curve generose che vogliono apparire al meglio sui red carpet. La scelta non è casuale; da Merilyn alla più contemporanea Scarlet Johansson questo tipo di abito fascia il corpo nei punti giusti riuscendo ad armonizzare anche le curve più generose e creando il famoso effetto clessidra.

Molte donne curvy hanno paura di “osare” tendendo ad indossare abiti larghi e informi. Sbagliato! A differenza di ciò che si può credere non è necessario avere un fisico particolarmente longilineo per indossare questo modello, anzi, le curve lo riempiono nei punti giusti

L’abito da sera a sirena, come indossarlo

L’importante è scegliere il tipo di sirena più adatto, perché le varianti sono tante, così come gli accorgimenti di cui tener conto per una vestibilità perfetta.

Nella nostra collezione abbiamo incluso anche questo tipo di abito, pensando a tutti i fisici. La scollatura a V con un corpetto ricamato è ideale per contenere un decoltè importante, garantendo il giusto sostegno grazie alla spallina larga.
Per coloro che vogliono fasciare i fianchi ma mantenere coperto il decoltè, l’abito a girocollo con giromanica è perfetto.

Abito a sirena per un look unico ed elegante adatto a tutti gli eventi

L’abito a sirena è la soluzione ideale per ogni evento. Se si ha voglia di risplendere sentirsi belle ed eleganti per un’occasione importante, dalla madre degli sposi alla testimone di nozze, sicuro non passerai inosservata.

Quando scegliere un abito a sirena in pizzo

Per un effetto dal gusto mediterraneo, prezioso e romantico, perché non optare per dettagli in pizzo. In nuance o in contrasto con l’abito, l’importante è che si noti.

Noi il pizzo in contrasto lo abbiamo utilizzato per ricreare un effetto ottico sul punto vita: pizzo bianco su fondo nero che disegna il punto vita e lo rende più sottile.

C’è un abito per ogni fisico, basta saperlo trovare!

Torna al Blog